notícias bbs artigos grupos / produções sobre

non sono nemmeno

xiaoxiangyu, há 2 mêses

E il punto è che le persone dall'esterno potrebbero dire cosa ci è voluta Susan in un anno per venire a patti con e realizzare. La ragione era semplice, era accecata dai "sentimenti" coscienti e dalla narrativa di cui lei l'aveva convinta. Doveva combattere i "doveri" per rendersi conto di quali fossero i suoi veri sentimenti. I suoi amici, dall'esterno, hanno notato presto. è la differenza tra Nike Air Max 90 Mujer riconoscere i segnali comportamentali subconsci e attenersi alla narrativa che abbiamo nella nostra testa. Ogni parte è solo al corrente di una di quelle fonti di informazione.

Quindi torniamo al coaching per un secondo. Come coach, quando raccogliamo feedback, dobbiamo capire entrambe le fonti di informazione. Nike Air Max Thea Mujer Facciamo domande su come si sente l'atleta, chiedi loro di compilare i log, e così via per entrare nella loro mente e vedere il mondo attraverso il loro obiettivo. Allo stesso tempo, dobbiamo prestare attenzione ai segnali comportamentali, dalla postura, al tono della voce, alla loro energia che portano in pista. Molte di queste cose ci vengono inconsciamente dal solo fatto di essere in giro con i nostri atleti abbastanza a lungo. Sappiamo quali sono le loro norme e se si allontanano da esse, le bandiere rosse possono salire Nike Air Presto Mujer nelle nostre menti. Si tratta di prendere queste due informazioni e usarle per sviluppare e regolare la formazione.

Spesso ciò che accade nelle élite del coaching è che la loro spinta interna è così alta che la trama che stanno costruendo è quella di essere tenaci e di superare qualsiasi cosa si presenti. Esteriormente, Nike Air Max 90 Donna esprimeranno il desiderio di continuare a spingere e forse diranno all'allenatore che stanno bene, in modo da giustificare quella storia nella loro testa, mentre tutti i loro indizi subcoscienti stanno indicando angoscia dall'allenamento. Il nostro lavoro come allenatore è sapere da che parte sta dicendo la "verità".

Molte volte le persone mi chiedono se allenare molte élite da lontano sia difficile. Ti mancano le interazioni e le indicazioni comportamentali da un lato, il che rende più difficile. La chiave che ho trovato è ottenere la comunicazione giusta in modo che siamo sulla stessa pagina, il che può essere difficile all'inizio. Ma in qualche modo è più facile, perché sono rimosso abbastanza dalla scena che rimango totalmente obiettivo e imparziale dalle informazioni che ottengo. Così, mentre mi mancano alcuni bit di Nike Air Max 97 Mujer informazione, non sono nemmeno prevenuto verso altre parti.

Quindi il punto è questo, come un allenatore capisce qual è il tuo lavoro. Deve essere in grado di lavorare al di fuori di quella narrativa cosciente e di notare l'apparentemente ovvio. Deve essere la persona che, mentre è ancora vicino all'atleta, può essere quell'individuo che impedisce a qualcuno di essere cieco all'ovvio. è per impedire alle persone intelligenti di fare cose stupide.